• Abitanti della Terra in relazione a Meridiani e Paralleli

    ANTIPODI: deriva dal greco anti=contro e pus=piede, sono detti così gli abitanti dei punti diametralmente opposti cioè distanti esattamente un diametro terrestre. Gli Antipodi hanno latitudine uguale ma con segno contrario e differiscono  di 180° in longitudine. Se noi volgiamo lo sguardo verso l’equatore vediamo sorgere il Sole a sinistra, i nostri antipodi volgendosi verso l’equatore vedono il Sole sorgere a

    Read more

  • Aberrazione, Nutazione e Astronomo Reale.

    L’effetto  della rifrazione atmosferica su un corpo ne modifica la posizione apparente che differisce dalla reale che avrebbe  nell’ipotesi della ininfluenza dell’atmosfera. Per gli studiosi dei moti propri una  fonte grande ed imprevista di errore nelle osservazioni fu identificata nel 1728 . Il merito va al terzo Astronomo Reale James Bradley (1693-1792). Astronomi Reali sono stati i direttori del Reale Osservatorio di

    Read more

  • 1811, 1843 e 1858: la più grande, la più lunga e la più bella.

    Sto parlando di comete, io ne ho osservate, ad oggi, 75 nei miei anni dedicati all’astronomia: di queste ben 13 erano visibili ad occhio nudo. Voglio ricordare tre comete spettacolari e con tre record: – quella del 1811 scoperta il 25 marzo 1811 da H. Flaugergues (Francia) e più nota come la Grande Cometa del 1811 (C/1811 F1), era grande

    Read more

  • 13 settembre 1979, rapporto UFO!

    Leggo dal mio diario di osservazioni: “Erano quasi le ore 18 di UT (ore 20 estive) mentre ispeziono come sempre il cielo per vedere come sarà la serata astronomica, c’era da osservare e stimare la Nova Kuwano, denominata PU VUL, all’improvviso mi attira l’attenzione un punto luminoso, allarmato per quello che ho sempre asserito sugli UFO mi precipito a prendere

    Read more

  • 10 Affermazioni Astronomiche, assurde ed impossibili (con relativa spiegazione)

    Osservare la Luna Piena a mezzogiorno. (Per definizione la Luna Piena è opposta al Sole, quindi impossibile) Trovare il Nord con l’aiuto della costellazione della Croce del Sud. (Nell’Emisfero Australe la Croce del Sud serve ad individuare appunto il Sud) Vedere dall’Italia la Grande Nube di Magellano. (Impossibile dall’Italia vedere questo oggetto tipico dell’Emisfero Australe) L’ombra di un alto edificio,

    Read more

  • (48+12+7+14)-1+3+5=88 Costellazioni

    Non è una semplice espressione aritmetica, è cosa collegata all’Astronomia. Vediamo come e cosa c’entrano le Costellazioni. Le più antiche Costellazioni erano 48, tutte visibili da latitudini comprese tra i 30° e 35° Nord : infatti i primi osservatori sistematici del Cielo vivevano in Mesopotamia e in Egitto, luoghi situati a quelle latitudini. Queste 48 Costellazioni ci sono state tramandate

    Read more

  • “Buscar el levante por el poniente” : Cristoforo Colombo (1451-1506)

    Si considera con la scoperta del Nuovo Mondo da parte di Cristoforo Colombo (12 ottobre 1492 giuliani) la fine del Medio Evo, ma in questa data si è solo iniziato a comprendere concretamente le dimensioni della Terra. Avrebbe avuto un carattere più universale far terminare il Medio Evo con la pubblicazione de il “De Revolutionibus Orbium Coelestium ” di Nicolò Copernico(1473-1543) nel 1543 (il Medio Evo

    Read more

  • L’Astronomia del Capitano James Cook (1728-1779)

    James Cook nel 1759 e 1760 partecipa ai lavori della Royal Navy sul San Lorenzo ,nel nord Atlantico ed ad Halifax si occupa di studi astronomici e nautici e nel 1762 rilevò una parte delle coste dell’isola di Terranova, qui sta il segreto delle capacità del Capitano Cook, conoscitore dell’astronomia e grande geografo. Il 5 agosto 1766 osserva un Eclisse

    Read more

  • Antiche e storiche le più note Tavole Astronomiche

    Le Tavole Astronomiche sono in grado  di fornire le posizioni del Sole , delle Stelle, dei Pianeti, della Luna nonché le date delle Eclissi.  Esse si fondano sugli elementi astronomici di cui si disponga in un dato momento. Hanno bisogno di tanto in tanto di essere rivedute e ricalcolate in base alla ovvia determinazione degli elementi sempre più sicuri. Le Tavole Astronomiche possono essere

    Read more

CONTATTI

We're not around right now.

Sending

©2019 Osservatorio Galilei Tutti i diritti riservati. Relizzazione Web

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Vai alla barra degli strumenti

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca il link seguente per consultare la documentazione su cookie e GDPR maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo e la relativa informativa GDPR.

Chiudi