Sembra che ci sia una vera e propria corsa per avere il primato di chi riesce a distruggere il cielo notturno. Questo mese vi proponiamo due filmati, rela-tivi all’estremo Oriente, messi in circolazione da Cielobuio  

https://www.you-tube.com/watch?v=mj8uIr4oQRU

https://www.you-tube.com/watch?v=stTflr8lPls

Naturalmente noi italiani non abbiamo i mezzi degli asiatici ma nel nostro piccolo non ci fac-ciamo mancare niente. Eco l’immagine della mini Verbania galleggiante inaugurata in que-sti giorni. Ad Arona è stata predisposta una nuova illumi-nazione a Led nei giardini e sul lungolago Nas-siriya, naturalmente più potente della prece-dente. Poi una nuova proposta lanciata dall’ex sin-daco di Verbania: realizzare dei percorsi by night sull’Isola Madre che dovrebbe essere chiamata “Isola di luce”. Cosa si può dire? La notte, una volta era fatta per osservare una meraviglia della natura ora per prolungare il più possibile le attività umane

 Ci stanno sottraendo tutto, anche il cielo.-

cura di Silvano Minuto – APAN