Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo, Matteo Miluzio 

L’ UNIVERSO SU MISURA. 

Viaggio nelle incredibili coincidenze cosmiche che ci permettono di essere qui 

Editore Rizzoli 

Pubblicazione: Maggio 2021 

Pagine: 234 – Brossura 

Prezzo: € 17,00 

A cura di Silvano Minuto – APAN 

Se stai leggendo queste righe, la fortuna è davvero dalla tua parte. Per almeno due motivi. Innanzitutto: hai mai pensato a quante coincidenze si sono rese necessarie per consentirti di esistere? Basti dire che l’universo osservabile si estende per 360 milioni di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di chilometri cubici e che, per quanto ne sappiamo, l’unico luogo in cui puoi sopravvivere per più di qualche minuto è proprio la Terra. Il cosmo però è tutt’altro che ostile alla vita, anzi! Passando in rassegna ciascuno dei suoi ingredienti fondamentali (spazio-tempo, particelle, interazioni, eccetera) scopriamo infatti che sembrano “dosati” in modo straordinariamente preciso per consentire la nostra esistenza. L’altro motivo per sentirsi fortunati è che per condurci in questo affascinante viaggio nelle incredibili coincidenze che ci permettono di essere qui non potrebbero esserci nocchieri migliori di Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo e Matteo Miluzio. Dopo il successo di Se tutte le stelle venissero giù, i tre giovani astrofisici tornano in libreria con il loro stile di divulgazione brillante, divertente, chiaro e rigoroso nello stesso tempo per accompagnarci alla scoperta del nostro vastissimo e meraviglioso universo. 

Gli autori 

Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo e Matteo Miluzio sono tre astrofisici che gestiscono il progetto di divulgazione scientifica “Chi ha paura del buio?”, attivo principalmente nei social, e sono autori del libro “Se tutte le stelle venissero giù” e “L’universo su misura” (Rizzoli). 

Filippo Bonaventura si è laureato in Astrofisica all’Università di Trieste e ha conseguito un master in Comunicazione della Scienza presso la SISSA di Trieste. È stato coordinatore della rivista di astronomia “Le Stelle”, fondata da Margherita Hack, e ha contribuito a diverse testate cartacee e online. 

Lorenzo Colombo si è laureato in Astrofisica presso l’Università di Torino e ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Astronomia presso l’Università di Padova e un master in Comunicazione della Scienza presso la SISSA di Trieste. 

Matteo Miluzio si è laureato in Astronomia all’Universià di Padova, dove ha conseguito anche un Dottorato di Ricerca in Astronomia. Lavora attualmente per la missione spaziale Euclid presso la sede di Madrid dell’Agenzia Spaziale Europea.